E-commerce: 5 modi per far sentire speciali i tuoi clienti

online-2900303_1920

E-commerce: 5 modi per far sentire speciali i tuoi clienti

Mai come in questo periodo storico chi fa acquisti online ha bisogno di sentire che chi c’è dall’altra parte è pronto ad accogliere le proprie richieste.

Ogni attività che decide investire nell’apertura del proprio sito e-commerce si troverà a fronteggiare un crescente desiderio di cura da parte dei clienti. Per questo è fondamentale mettere in atto specifiche strategie per farli sentire sempre più speciali. Chi fa web marketing per e-commerce in maniera efficace sa che molti risultati possono essere ottenuti quanto maggiore è la personalizzazione della proposta.

Idee e suggerimenti per fidelizzare i clienti del tuo ecommerce

Differenziarsi dalla concorrenza, rendendosi unici agli occhi del cliente, è uno degli aspetti principali della tua missione. Esistono svariati modi per fidelizzare i clienti di un e-commerce e, nello stesso tempo, per instillare nei potenziali acquirenti il desiderio di affidarsi al tuo brand. Quello che devi fare è utilizzare le giuste leve!

Mostra alle persone cosa significa essere tuoi clienti!

Vendere online può essere una vera sfida e, in tal senso, può essere utile adottare una strategia che punti sul far sentire speciali gli utenti che acquistano sul tuo ecommerce. Tante aziende adottano un approccio molto familiare, puntando su tanti piccoli dettagli che possono fare la differenza.

Ad esempio, aggiungere al prodotto acquistato un biglietto di ringraziamento, magari scritto a mano, aiuta a comunicare il calore della tua azienda e l’attenzione che riservi ai tuoi clienti.

Se invece hai modo di far provare i tuoi prodotti, considera la possibilità di farlo: inserire all’interno dell’ordine un piccolo omaggio è garanzia di sorrisi, quelli del cliente che proprio non se l’aspetta e invece rimane piacevolmente sorpreso. E quando la sorpresa è ben riuscita, sono alte le possibilità che il cliente possa essere invogliato a ripetere l’esperienza di acquisto.

In questa strategia di fidelizzazione clienti, il concetto di “unicità” viene espresso appieno nella misura in cui il cliente non si sente uno tra tanti. Mentre nei negozi fisici la gentilezza degli addetti alla vendita è un incentivo a ritornare in quel posto, lo stesso discorso può essere fatto per un acquisto online.

Ricordati, quando possibile, di aggiungere qualcosa che mostri la tua attenzione per chi ha comprato i tuoi prodotti. Sarà utile non solo per l’attrazione di nuovi clienti ma soprattutto per la fidelizzazione di quelli già esistenti.

Rendi l’esperienza di acquisto facile e veloce

Rendere l’esperienza di acquisto estremamente semplice, ma anche coinvolgente, consente di aumentare il tasso di conversione del proprio negozio online.
Ricorda che ogni ostacolo che poni sul cammino del cliente rappresenta un enorme rischio per le tue vendite!

Semplifica quanto più possibile i passaggi necessari per effettuare il pagamento o rischierai di andare incontro ad un’enorme quantità di carrelli abbandonati.

Ovviamente, raccomandiamo sempre la totale trasparenza sull’intero processo di acquisto e sulle fasi post-vendita, un elemento fondamentale della UX e di una buona strategia di fidelizzazione clienti e-commerce.

Fai gestire i rapporti con il cliente a un chatbot emozionale

Più tecnologia si mette nella relazione con il cliente, più, a fare la differenza, sarà la componente umana. Non è una novità il fatto che sempre più aziende decidono di utilizzare un chatbot ecommerce per fornire ai propri clienti un assistente virtuale disponibile h24, 7 giorni su 7.

Ma può un chatbot che si occupa delle fasi del customer care migliorare la user experience di un ecommerce? La risposta è sì, ma a patto che sia in grado di pensare ed emozionarsi come una persona.

Gli evidenti limiti tecnologici dei tradizionali chatbot vengono superati se alle parole si affiancano le emozioni. Il chatbot e-commerce capace di un’interazione calda e intelligente rappresenta l’ultima frontiera degli assistenti virtuali, che si fanno sempre più umani.

Durante la fase che precede l’acquisto e di fronte a legittimi dubbi legati alle caratteristiche del prodotto o alle condizioni di reso, c’è sempre il rischio che il cliente possa sentirsi demotivato se capisce che a rispondere alle sue richieste è una macchina. In questi casi, il tasso di abbandono del carrello rischia di essere molto alto. Numeri che invece cambiano in maniera netta in presenza di un’assistenza e un supporto funzionante ed efficace.

Laila è un esempio virtuoso di chatbot per ecommerce emozionale, completamente focalizzato sulla user experience degli utenti, che consente di dialogare con un operatore preparato e sempre in grado di intercettare in maniera puntuale il proprio stato d’animo.

Con questo chatbot per ecommerce la conversazione non diventa un mero scambio di indicazioni, ma un’opportunità di fidelizzare il cliente e allo stesso tempo farlo sentire al centro dell’attenzione.

Offri sconti su misura e programmi di customer loyalty

Quando parliamo di customer retention, soprattutto nel settore degli ecommerce, intendiamo tutte quelle attività finalizzate ad aumentare le vendite fidelizzando chi è già cliente. Si tratta di un aspetto di fondamentale importanza per chi ha deciso di vendere i propri prodotti online, perché notoriamente la fidelizzazione di un cliente già acquisito ha un costo più basso rispetto all’acquisizione di nuovi clienti.

Nell’ambito di questa specifica attività di marketing, gli sconti personalizzati rappresentano da sempre un punto d’attrazione fortissimo. Sentirsi coccolato genera un senso diffuso di benessere e incentiva a investire in nuovi acquisti. Soprattutto chi ama fare shopping online con una certa frequenza può essere particolarmente gratificato da una serie di attenzioni studiate ad hoc.

Per questo motivo, una buona strategia di fidelizzazione clienti e-commerce passa dal dar loro la possibilità di beneficiare di sconti e offerte speciali nel giorno del loro compleanno o, per esempio, attivando programmi di raccolta punti, nell’ottica di una strategia di customer loyalty marketing che premia i clienti a lungo termine.

Crea un’esperienza personalizzata per i tuoi utenti

Tre acquirenti online su quattro apprezzano il fatto che i contenuti proposti dagli ecommerce siano quanto più personalizzati possibile in base alle loro caratteristiche e ai loro interessi. Questo fa sì che decidano di concludere un acquisto più facilmente e tornino frequentemente sul sito per ripetere l’azione.

La customer experience sta diventando sempre di più un fattore decisivo nel processo che porta alla scelta di un marchio rispetto agli altri. Se ancora non ti è chiaro quanto sia importante per un’azienda che vuole vendere online segmentare il proprio database di clienti e incentivare l’interazione dell’utente con il brand, continua a leggere.

L’analisi dei dati e del comportamento degli utenti consente di intercettare i loro bisogni e anticipare le loro scelte, proponendo esattamente ciò che cercano. Strutturare un’esperienza d’acquisto su misura fa aumentare notevolmente il tasso di conversione online di un ecommerce. Al contrario invece, quando i contenuti proposti non sono percepiti come rilevanti o in target, il 75% dei consumatori avverte un senso di frustrazione e tende ad abbandonare il tuo ecommerce senza concludere nessun acquisto.

Ecco perché devi offrire un’esperienza personalizzata ad ogni cliente. Usando una precisa strategia di email marketing automation data driven potrai fidelizzarlo più facilmente. Potrai ringraziarlo per essersi registrato sul tuo sito o aver fatto un acquisto, proporgli prodotti complementari a quelli già acquistati o offrirgli sconti esclusivi per cercare di farlo tornare sul tuo sito.

La customer experience come chiave per il successo del tuo ecommerce

In conclusione, ci piace pensare che un e-commerce di valore non può prescindere da una costante cura alla customer experience, mettendo in atto tutte quelle attività che contemplano un’autentica conoscenza del cliente finale, dei suoi desideri, delle sue aspettative.

Ascoltare realmente il tuo cliente, riducendo la distanza tra l’utente e il tuo brand, rappresenta un elemento di fondamentale importanza nella tua strategia di marketing per differenziarti dalla massa di competitor.